Strage bus ungherese: memoriale vittime

Si è svolta stamani a San Martino Buon Albergo (Verona) l'inaugurazione del memoriale alle vittime dell'incidente stradale di un bus ungherese, avvenuto il 20 gennaio dell'anno scorso sulla A4, in prossimità dell'uscita del casello di Verona Est, in cui persero la vita 16 studenti magiari. Alla cerimonia, voluta dai familiari nel primo anniversario della tragedia, ha preso parte delegazione ungherese composta anche dall'ambasciatore a Roma Adám Zoltán Kovács, dal console generale a Milano Jeno Csiszár e dal Console Márk Berényi, insieme al prefetto Salvatore Mulas e i sindaci di Verona, Federico Sboarina, e di San Martino, Franco De Santi. Il monumento è stato realizzato dall'artista Hervé Lóránt Ervin su incarico del Consolato, ed è situato all'interno dell'area verde del quartiere di Case Nuove, al confine con l'autostrada, a ridosso del punto in cui è avvenuto l'incidente. (ANSA).

ANSA

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Paitone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...

    */