Paitone

Arena Verona, nuova gru a scomparsa

Una gru telescopica, pesante diverse tonnellate, ha percorso quasi mille chilometri e dalla Germania è arrivata a Verona per essere installata in Arena. Posizionata nel vallo, è il "gioiello" tecnologico tedesco Liebherr Mk100 che, con un investimento da parte della Fondazione Arena, va a sostituire la precedente ingombrante gru fissa che negli ultimi anni si notava alle spalle del palcoscenico areniano. Questa gru, invece, non si vedrà: lavora durante il giorno e la sera, prima dello spettacolo, sparisce. Si ripiega su se stessa in soli 16 minuti e scompare dietro l'ingresso degli artisti.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie